Per bacco, che bacche!!

Sono tutte belle le bacche a Natale.. perfette per essere utilizzate su ghirlande e decorazioni natalizie! Hanno un'ottima durata, non sono difficili da coltivare e ci immergono subito in un'atmosfera da  "Bianco Natal" . 

Ecco quali sono le più belle da utilizzare per le vostre decorazioni floreali !

  -    Iperico:   Le bacche della felicità! È infatti riconosciuto da tempo l'utilizzo di questa pianta come cura contro la depressione, spesso utilizzata in fitoterapia. Si tratta di un arbusto sempreverde resistente al freddo e alle estati calde e secche, delizioso inserito in  bouquet    e in  composizioni floreali     natalizie e non solo!

upload.png

Brunia:  Molto utilizzata in bouquet da sposa a tema invernale, crea fin da subito un effetto da vera "regina delle nevi"! 

upload.png

 - Pernettia: Perfetta per essere piantata in giardino dove darà vita a un cespuglio coloratissimo in grado di ravvivare ogni più grigio inverno.. E incantevole nei colori che vanno dal rosa al porpora, magenta e fucsia.. ma elegantissima anche nella versione in bianco! 

upload.png

 - Ilex: Non si può fare a meno di citarlo perché quando si parla di Natale l'indiscusso protagonista rimane sempre lui: il magico l'ilex! 

upload.png

 - Eucalipto: Questa volta mi espongo, non vi nascondo che è il mio preferito in ogni sua parte: foglie, bacche e frutti! Con il suo tipico color argenteo/opaco rende tutto un po' più magico

upload.png

 - Piracanta: Sicuramente l'avete già vista in qualche giardino, viene molto utilizzata come pianta da siepe: durante la primavera i suoi rami si ricoprono di fiori bianchi profumati, per poi lasciare spazio in inverno a grappoli di bacche arancioni che raccolte e portate in casa, vi garantiranno un tocco di calore in ogni ambiente! 

upload.png

Quindi, per questo Natale, avete già scelto la vostra bacca preferita? 😀